18/03/2015
«Tosi parte da solo, ma nessun veto ad alleanze» – Bisinella ad “Agorà” su Rai Tre

ROMA – «Per quanto riguarda il Veneto, Flavio Tosi è chiaro nel dire che parte con le sue gambe, con una sua lista ed una squadra di persone che sono rappresentative del Veneto, più altre civiche. Poi si valuteranno le alleanze». Lo ha sottolineato la senatrice Patrizia Bisinella intervenendo alla puntata di “Agorà” su Rai Tre di mercoledì 18 marzo.

Possibile un’alleanza con Ncd? «Tosi non ha mai posto veti a nessuno, se qualcuno si riconosce nel programma per rispondere all’elettorato moderato, allora ben venga. Il modello Verona ha avuto un buon successo, può essere ampliato per il Veneto ed esportato».

«Ci sarà un programma concreto che darà risposte alla gente – ha aggiunto -. Dalla Lega è stato cacciato, avremmo voluto che la conclusione fosse diversa, comunque ora si guarda avanti: noi crediamo molto in questo progetto politico, metteremo in piedi un programma serio. Cinque anni fa, quando si sono vinte elezioni regionali, la Lega rappresentava un elettorato interclassista, quello che è sempre stato l’elettorato moderato di centrodestra, mentre la Lega di adesso ha preso una forma spostata a destra, con un lepenismo d’importazione: cercheremo di coprire quel vuoto che si è creato».