23/03/2016
CASTELFRANCO, BISINELLA (FARE!) INCONTRA SOTTOSEGRETARIO PER LICEO MUSICALE E CONSERVATORIO

CASTELFRANCO VENETO (TREVISO) – «Ho già richiesto un incontro, che spero si svolga al più presto, con il Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione competente per delega Angela D’Onghia per affrontare i casi del Liceo musicale e del Conservatorio di Castelfranco Veneto». Lo comunica la senatrice di “Fare!” Patrizia Bisinella.

«Esprimo vicinanza ai professori e agli studenti del Liceo musicale che per questa mattina hanno indetto un sit-in di protesta ai piedi della Torre Civica di Castelfranco, decidendo di esibirsi in un concerto. Ho avuto modo di incontrarli e di capire la loro situazione paradossale la settimana scorsa ed ho già presentato un’interrogazione urgente al Ministro Giannini per chiedere che venga corretta la normativa sul concorso della scuola che li esclude dall’accesso, con le conseguenti ripercussioni  anche sulla preparazione degli studenti.

Sono 35 i professori che rischiano di perdere il posto al Liceo di Castelfranco (in foto), ma si tratta di circa tremila docenti in tutta Italia nella stessa situazione. Il Conservatorio “Steffani” rischia invece addirittura di chiudere se non ci sarà una modifica della normativa nazionale di riferimento che chiarisce in capo a chi competono le spese di mantenimento. Ho chiesto al Ministro dell’Istruzione di intervenire a colmare una lacuna legislativa e di fare in modo che le province continuino a sostenere gli istituti almeno fino a quando non sarà concluso il processo di riordino del Sistema dell’Alta Formazione Artistico-Musicale nel quale rientrano».