24/07/2015
Bisinella su La7: «Meno Stato e più respiro alle imprese, serve una politica liberista»

«Si sta continuando a fare tanta propaganda… Il Paese vive una situazione di emergenza, ma le misure che dovevano essere messe in campo non sono la riforma delle provincie, la riforma costituzionale e la legge elettorale: servivano e servono tuttora nuove misure economiche e fiscali. C’è bisogno di meno Stato e di meno volontà di accentrare tutto, lasciando invece più respiro al mondo delle imprese: se vogliano fare una politica migliore dev’essere liberista».

Così oggi la senatrice Patrizia Bisinella di “Fare!”, a Coffee Break su La7, nella sua prima apparizione in un talk show come esponente del nuovo movimento di Flavio Tosi presentato martedì scorso.